Seleziona un CCNL
Provvedimenti - Navi da Crociera o Passeggeri

CCNL - Medici di bordo del 15/09/2003

Accordo di Rinnovo del 03/02/2009


CCNL - MEDICI DI BORDO DEL 15/09/2003

MARITTIMI - NAVI DA CROCIERA

 

Contratto collettivo nazionale di lavoro 15/09/2003

per i Medici di bordo imbarcati o da imbarcarsi sulle navi in cui è previsto l'obbligo in base alle norme di legge

Decorrenza: 01/10/2003

Scadenza normativa: 31/12/2006

Scadenza economica: 31/12/2004

 

Verbale di stipula

 

L'anno 2003, addì 15 settembre, in Genova,

tra

- Confederazione Italiana Armatori (CONFITARMA), rappresentata dal dr. Claudio Barbieri

e

- Associazione Nazionale dei Medici di Bordo della Marina Mercantile (MEDIBORDO), rappresentata dal prof. Alberto Origone, dr. Francesco Nacci

 

viene stipulato il presente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

PER I MEDICI DI BORDO IMBARCATI O DA IMBARCARSI SULLE NAVI

IN CUI È PREVISTO L'OBBLIGO IN BASE ALLE NORME DI LEGGE

 

 

Art. 1 – Assunzione.

 

I "medici di bordo" verranno arruolati tramite l'Ufficio Ufficiali della Capitaneria di Porto, a norma delle vigenti leggi sul collocamento, con facoltà di scelta ("terna di medici di bordo") da parte dell'armatore e con precedenza per i "medici di bordo" abilitati con Decreto ministeriale.

La richiesta del "medico" o dei "medici di bordo" verrà fatta con congruo preavviso.

Per quanto non previsto dal presente accordo valgono le norme del CCNL, applicabili secondo il grado di equiparazione dei "medici di bordo" e cioè:

- per il "direttore sanitario": il CCNL per il "direttore di macchina" (stipendio, gradi, scala gerarchica);

- per il "medico aggiunto": il CCNL per il "1o ufficiale di coperta" (stipendio, gradi, scala gerarchica).

 

Quando sulla nave viene imbarcato il "medico di bordo" le visite sanitarie dei componenti l'equipaggio sono di competenza del "medico" stesso.

Il marittimo potrà essere visitato da un medico a terra su proposta o benestare del "medico di bordo".

 

 

Art. 2 – Imbarco/sbarco.

 

Qualora si renda necessario permettere al "medico di bordo direttore del Servizio sanitario" di prendere conoscenza dell'ambiente della nave, dei locali sanitari, dei medicinali, del materiale sanitario in dotazione, di concretare le norme che dovranno disciplinare il servizio e di esplicare tutte le pratiche di rito con le Autorità sanitarie marittime, l'imbarco del medico verrà concordato con la Società armatrice.

L'imbarco del "medico aggiunto" può avvenire, nel porto di arruolamento o capolinea, nel giorno della partenza della nave.

Il "medico unico" è da considerarsi "direttore del Servizio sanitario", mentre sotto il profilo del trattamento generale e sociale i "medici aggiunti" sono equiparati al "direttore sanitario".

Art. 3 – Supplemento paga per anzianità.

 

Al "medico direttore sanitario" e ai "medici aggiunti" in possesso del titolo professionale marittimo è riconosciuto un "supplemento paga per anzianità" nelle seguenti misure:

- fino a 5 anni: 5%

- da 5 a 10 anni: 6%

- da 10 a 15 anni: 7%

- da 15 a 20 anni: 8%

- oltre 20 anni: 9%

 

Le percentuali di cui sopra vanno calcolate sulla sola componente "ex paga base" della paga base conglobata rivalutata dell'aumento contrattuale concordato in data 11.6.03.

Ai medici in possesso del diploma di autorizzazione all'imbarco in qualità di "medico di bordo" e ai "medici di bordo supplenti" viene comunque riconosciuta una anzianità di base di 5 anni.

Le percentuali sopraindicate non sono cumulabili.

Agli effetti della applicazione delle percentuali di cui sopra, l'anzianità si calcola sommando i periodi di effettiva navigazione su navi passeggeri nazionali, compiuti dopo il conseguimento del titolo professionale di "medico di bordo".

Art. 4 – Indennità speciale medica.

 

Ai "medici di bordo" è riconosciuta l'"indennità medica" in misura pari al 7% della paga base.

Tale indennità è da considerarsi a tutti gli effetti contrattuali come coefficiente della retribuzione e pertanto viene computata, ai fini della liquidazione della gratifica natalizia e della gratifica pasquale, della indennità sostitutiva delle ferie e dei riposi compensativi, del trattamento per festività cadenti di domenica, della indennità sostitutiva del preavviso, della indennità di anzianità e del trattamento economico in caso di infortunio o malattia.

Art. 5 – Indennità di rischio da radiazione.

 

 

Qualora le navi nazionali fossero dotate ai fini dell'assistenza sanitaria di apparecchiature di radio diagnostica, ai "medici di bordo", in quanto esposti a rischio in modo discontinuo, temporaneo o a rotazione, compete l'indennità mensile lorda corrisposta ai sensi della legge 28.3.68 n. 416 e successivi aggiornamenti e/o integrazioni.

Art. 6 – Onorari professionali.

 

I "medici di bordo" possono percepire un onorario per le prestazioni richieste dai passeggeri. La misura è stabilita dalla vigente tariffa minima degli onorari delle prestazioni medico-chirurgiche deliberata dalla Regione Liguria (Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) in base al tipo di navigazione (vedi allegato A).

Art. 7 – Decorrenza e durata.

 

Il presente accordo ha decorrenza dal 1o ottobre 2003 e avrà valore fino al 31 dicembre 2004 per la parte economica e fino al 31 dicembre 2006 per la parte normativa.

Per il periodo di vacanza contrattuale (gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e settembre 2003) al "direttore sanitario" e al "medico aggiunto" viene riconosciuta una indennità ‘una tantum'pari rispettivamente ad E 854,10 e ad E 561,70, corrisposta secondo i criteri di seguito indicati.

Un nono di tale cifra (quota mensile) verrà corrisposta al personale medico per ogni mese (o ‘pro rata') di imbarco effettuato nel periodo intercorrente tra l'1.1.03 e il 30.9.03.

Al personale medico, già sbarcato e che reimbarcherà con la stessa Società entro l'1.12.03, dovrà essere corrisposta la quota di ‘una tantum'relativa ai periodi di effettivo imbarco effettuati tra l'1.1.03 e il 30.9.03.

In osservanza dell'Accordo interconfederale 23.7.93 le Parti si danno reciprocamente atto di aver rinnovato il CCNL 19.11.99.

 

 



ACCORDO DI RINNOVO DEL 03/02/2009

MARITTIMI - NAVI DA CROCIERA

 

Verbale di accordo 03/02/2009

rinnovo della parte economica dei contratti collettivi nazionali di lavoro del settore marittimo

Decorrenza: 01/01/2009

Scadenza: 31/12/2010

 

Verbale di stipula

 

Il giorno 3 febbraio 2009 in Roma, presso la sede della Confitarma, si sono incontrate:

 

la Confitarma

l'Assorimorchiatori

la Federimorchiatori

la Fedarlinea

e le Segreterie nazionali

FILT-CGIL

FIT-CISL

UIL-Trasporti

 

Le parti, in continuità con la prassi contrattuale del settore, hanno rinnovato la parte economica relativa al biennio 2009-2010 dei contratti collettivi nazionali di lavoro del settore marittimo, perfezionando le ipotesi emerse durante gli incontri precedenti ed in particolare in quello dello scorso 15 gennaio 2009.

 

 

Parte economica biennio 2009-2010

 

Le parti, con il presente accordo, hanno definito gli incrementi retributivi, per il biennio 2009-2010, secondo i valori contenuti nelle tabelle allegate.

Gli incrementi dei minimi contrattuali conglobati sono stati frazionati in due tranches di pari valore, la prima con decorrenza 1o gennaio 2009, la seconda con decorrenza 1o gennaio 2010.

Le parti hanno individuato gli aumenti retributivi in continuità con la prassi contrattuale del settore.

Nella Tabella 1 sono riportati gli aumenti contrattuali conglobati con decorrenza 1o gennaio 2009, i nuovi minimi contrattuali in vigore dal 1o gennaio 2009 e i nuovi valori degli scatti, sempre con decorrenza 1o gennaio 2009.

Nella Tabella 2 sono riportati gli aumenti contrattuali con decorrenza 1o gennaio 2010, i nuovi minimi contrattuali conglobati in vigore dal 1o gennaio 2010 e i nuovi valori degli scatti, sempre con decorrenza 1o gennaio 2010.

 

* * *

 

Sulla base delle percentuali di incremento retributivo convenute con il presente accordo e con le medesime modalità e decorrenze, viene rinnovata la parte economica dei contratti collettivi nazionali di lavoro per gli addetti agli uffici delle aziende di navigazione e per i marittimi italiani imbarcati a bordo di navi da carico e/o da crociera, locate a scafo nudo ad armatore straniero.

 

 

Tutele assicurative "F.A.N.I.MAR." - Accordo 20 dicembre 2002 e successive integrazioni

 

A decorrere dal 1o gennaio 2010 il premio di € 86,00 destinato alla copertura delle assicurazioni per morte ed invalidità permanente da infortunio è elevato a € 140,00. Conseguentemente, gli indennizzi in caso di morte si incrementano con pari decorrenza da € 25.900 a € 50.000 e il massimale per infortunio da € 36.200 a € 50.000.

Nella vigente disciplina contrattuale delle tutele assicurative del personale navigante, con decorrenza 1o giugno 2009, al punto 3, lett. a), dopo la tabella degli indennizzi i periodi successivi vengono così modificati a partire dalle parole "Gli indennizzi di cui sopra ..." e fino alle parole "... e causa stessa dello sbarco":

"Gli indennizzi di cui sopra per i marittimi in R.O. (Regolamento organico), in C.r.l. (Continuità di rapporto di lavoro) potranno essere richiesti al F.A.N.I.MAR. anche per malattie od infortuni comportanti il ritiro definitivo del libretto di navigazione manifestatesi o accaduti durante i periodi di riposo a terra maturati a bordo.

Per i marittimi in T.P. (Turno particolare) o in T.G. (Turno generale) gli indennizzi di cui sopra potranno essere richiesti al F.A.N.I.MAR.:

1) a seguito di infortuni avvenuti a bordo o in franchigia e che hanno determinato lo sbarco del marittimo;

2) a seguito di malattia manifestatasi a bordo o in franchigia oppure entro il limite del 28o giorno incluso dalla data dello sbarco.".

Il punto 3, lett. a), prosegue con il capoverso: "La denuncia di avvenuto ritiro del libretto di navigazione, ovvero di prima dichiarazione di idoneità alla navigazione, deve essere inoltrata al F.A.N.I.MAR. ecc.".

Sono abrogate tutte le precedenti intese (10 maggio 2005 e 5 giugno 2007) nelle parti in cui sono previste modalità assicurative difformi da quelle contenute nella presente intesa.

 

Procedure da seguire per poter richiedere gli indennizzi

Il punto 9, lett. b), delle procedure per la richiesta di indennizzo è così sostituito:

"b) che per i marittimi in R.O. e C.r.l. le coperture valgono altresì per gli eventi occorsi anche durante i periodi di riposo a terra maturati a bordo.

Per i marittimi in T.P. o in T.G. in caso di evento da infortunio, solo qualora l'infortunio sia accaduto a bordo o in franchigia e se risultato causa stessa dello sbarco. Nel caso invece di evento da malattia, solo se la stessa si è manifestata a bordo o in franchigia oppure entro il limite del 28o giorno incluso dalla data dello sbarco".

Dopo il punto 9 aggiungere il successivo punto 10:

"Per i marittimi comunitari non italiani, qualora la documentata definitiva dichiarazione di inidoneità alla navigazione non fosse sancita attraverso le procedure disposte per i marittimi italiani (Commissioni preposte), si procederà all'applicazione della prevista clausola arbitrale nel luogo ove ha sede legale il F.A.N.I.MAR. o in una città italiana di mare indicata dal marittimo".

 

Previdenza complementare

A decorrere dal 1o gennaio 2010 il contributo mensile a carico dell'azienda, fermo restando quello a carico del lavoratore pari all'1%, verrà elevato all'1,5% sempre per 14 mensilità all'anno.

 

 

Atti di pirateria

Le parti si incontreranno per studiare possibili armonizzazioni fra i trattamenti contrattuali previsti in materia di guerra/pirateria nell'ambito dei contratti collettivi nazionali di lavoro applicati al personale italiano/comunitario e a quello extracomunitario impiegato a bordo delle navi iscritte nel registro internazionale italiano.

 

 

Formazione

Le parti dichiarano la reciproca volontà di gestire, inizialmente attraverso il Comitato paritetico nazionale e successivamente attraverso un Ente bilaterale, sia gli orientamenti in campo formativo nonché le risorse finanziarie disponibili a partire da quelle risultanti dalle norme sulla "tonnage-tax".

 

 

Tabella 1

 

Aumento 1.1.2009


Minimo contrattuale 1.1.2009

1o scatto
(ex 5%)
1.1.2009

Scatto successivo (ex 3%)
1.1.2009

Scatto com.ti e D.M. e successivo (ex 2%) 1.1.2009

Comandante - navi superiori a 3.000 t.s.l.


74,46


3.029,02


-


-


48,75

Direttore di macchina - navi superiori a 3.000 t.s.l.


70,49


2.867,80


-


-


45,68

Padrone marittimo su mezzi navali speciali (SAIPEM)


65,07


2.647,20


103,15


61,89


-

Meccanico navale su mezzi navali speciali (SAIPEM)


65,07


2.647,20


103,15


61,89


-

1o ufficiale extra mediterraneo/lungo corso


48,34


1.966,41


70,65


42,39


-

1o ufficiale mediterraneo

47,58

1.935,85

69,18

41,51

-

2o ufficiale extra mediterraneo/lungo corso


40,82


1.660,75


55,96


33,57


-

2o ufficiale mediterraneo

39,91

1.623,84

54,17

32,50

-

3o ufficiale extra mediterraneo/lungo corso


37,98


1.545,28


50,39


30,24


-

3o ufficiale mediterraneo

37,28

1.516,60

49,02

29,41

-

Sottufficiale capo servizio/nostromo


35,36


1.438,39


45,30


27,18


-

Sottufficiale/cuoco/cambusiere/ ottonaio/carpentiere/tankista/ elettricista


34,03


1.384,58


42,72


25,64



-

Barista Tirrenia/Adriatica

31,97

1.300,49

38,68

23,22

-

Comune di coperta e di macchina/comune polivalente/cameriere/
2o cuoco/fuochista/ ingrassatore/barista regionali





30,15





1.226,76





35,16





21,10





-

Carbonaio

30,03

1.221,80

34,92

20,95

-

Allievo ufficiale con più di 9 mesi di navigazione


28,45


1.157,36


-


-


-

Allievo ufficiale con meno di 9 mesi di navigazione


27,49


1.118,24


-


-


-

Giovanotto di macchina/giovanotto di 1a/garzone di 1a


27,22


1.107,56


29,45


17,68


-

Giovanotto di 2a/garzone di 2a/garzone di cucina


26,26


1.068,16


27,57


16,54


-

Mozzo/piccolo di camera e cucina/allievo comune polivalente


25,00


1.019,16


25,23


15,13


-

Padrone marittimo al comando su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



48,34



1.966,41



70,65



42,39



-

Meccanico navale alla direzione di macchina su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



48,34



1.966,41



70,65



42,39



-

1o ufficiale senza titolo professionale su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



41,32



1.681,13



56,99



34,20



-

2o ufficiale senza titolo professionale su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



35,99



1.464,15



46,55



27,93



-

Comandante in 2a su navi da crociera


65,51


2.665,02


-


-


41,72

Direttore di macchina in 2a su navi da crociera


65,51


2.665,02


-


-


41,72

Direttore sanitario su navi da crociera


70,49


2.867,80


-


-


-

1o ufficiale/1o commissario/medico di bordo su navi da crociera


44,82


1.823,39


63,76


38,26


-

2o ufficiale/2o commissario su navi da crociera


38,21


1.554,63


50,85


30,51


-

3o ufficiale/3o commissario su navi da crociera


35,72


1.453,23


45,97


27,58


-

Sottufficiale capo servizio su navi da crociera


32,86


1.336,80


40,39


24,23


-

Sottufficiale/1o guardarobiere/ tipografo/assistente ufficio su navi da crociera



31,70



1.289,68



38,13



22,87



-

Comune/2o cuoco/lavandaio/ stiratrice su navi da crociera


28,24


1.149,00


31,38


18,83


-

Carbonaio su navi da crociera

27,89

1.134,67

30,69

18,41

-

3o cuoco su navi da crociera

26,64

1.083,85

28,25

16,94

-

Giovanotto di 1a/giovanotto di macchina/garzone di 1a/garzone di cucina e lavanderia su navi da crociera




25,26




1.027,60




25,55




15,33




-

Giovanotto di 2a/garzone di 2a su navi da crociera


24,34


990,11


23,76


14,26


-

Mozzo/piccolo/accompagnatrice turistica su navi da crociera


23,20


943,86


21,54


12,92


-

Allievo ufficiale + 9 mesi/allievo commissario + 21 anni su navi da crociera



26,63



1.083,18



-



-



-

Allievo ufficiale - 9 mesi/allievo commissario - 21 anni su navi da crociera



25,71



1.046,15



-



-



-

Allievo ufficiale con contratto di formazione-lavoro su navi da crociera



25,23



1.026,40



-



-



-

Allievo sottufficiale con contratto di formazione-lavoro su navi da crociera



21,24



864,12



-



-



-

Allievo comune con contratto di formazione-lavoro su navi da crociera



19,01



773,44



-



-



-

Allievo commissario + 1 su navi da crociera


20,07


816,47


-


-


-

Allievo commissario - 1 su navi da crociera


19,35


787,14


-


-


-

Allievo cuoco + 1 su navi da crociera


20,07


816,47


-


-


-

Allievo cuoco - 1 su navi da crociera


19,35


787,14


-


-


-

Comandante rimorchiatori

46,42

1.888,47

66,98

-

-

Direttore di macchina rimorchiatori

46,42

1.888,47

66,98

-

-

1o ufficiale rimorchiatori

39,60

1.611,04

53,59

-

-

2o ufficiale rimorchiatori

38,04

1.547,58

50,54

-

-

Sottufficiale rimorchiatori

35,86

1.458,92

46,16

-

-

Comune rimorchiatori

34,09

1.386,93

42,86

-

-

Giovanotto rimorchiatori

28,48

1.158,59

31,92

-

-

Mozzo rimorchiatori

27,34

1.112,27

29,70

-

-

Comandante aliscafi

74,46

2.276,28

85,91

51,54

-

Direttore di macchina aliscafi

70,49

2.140,96

79,38

47,63

-

1o ufficiale aliscafi

39,53

1.608,00

53,45

32,07

-

Sottufficiale aliscafi

34,03

1.384,58

42,72

25,64

-

Comune aliscafi

30,15

1.226,76

35,16

21,10

-

Giovanotto aliscafi

27,36

1.113,09

29,71

17,82

-

Mozzo aliscafi

25,77

1.048,32

26,62

15,98

-

Conduttore/comandante/direttore di macchina su navi fino a 151 t.s.l.



36,44



1.482,64



48,24



-



19,30

Comandante/conduttore su navi fino a 151 t.s.l., servizi antinquinamento e disinquinamento




36,44




1.482,64




46,24




-




18,50

Direttore di macchina su navi fino a 151 t.s.l., servizi antinquinamento e disinquinamento




36,44




1.482,64




45,37




-




18,15

Ufficiale su navi fino a 151 t.s.l.

32,06

1.304,40

39,68

-

15,87

Sottufficiale su navi fino a 151 t.s.l.


29,85


1.214,35


35,39


-


14,16

Comune su navi fino a 151 t.s.l.

26,61

1.082,59

29,05

-

11,62

Giovanotto su navi fino a 151 t.s.l.

23,24

945,65

22,47

-

8,99

Mozzo su navi fino a 151 t.s.l.

22,46

913,56

20,93

-

8,38

Comandante del diporto

36,44

1.482,63

-

-

-

Direttore di macchina del diporto

36,44

1.482,63

-

-

-

Capitano del diporto

34,25

1.393,52

-

-

-

Ufficiale di navigazione del diporto

31,18

1.268,65

-

-

-

Sottufficiale del diporto

29,85

1.214,35

-

-

-

Comune del diporto

26,61

1.082,59

-

-

-

Qualifiche iniziali del diporto

22,46

913,57

-

-

-

 

Tabella 2

 

Aumento 1.1.2010


Minimo contrattuale 1.1.2010

1o scatto
(ex 5%)
1.1.2010

Scatto successivo (ex 3%)
1.1.2010

Scatto com.ti e D.M. e successivo (ex 2%) 1.1.2010

Comandante - navi superiori a 3.000 t.s.l.


74,46


3.103,48


-


-


50,24

Direttore di macchina - navi superiori a 3.000 t.s.l.


70,49


2.938,29


-


-


47,09

Padrone marittimo su mezzi navali speciali (SAIPEM)


65,07


2.712,27


106,40


63,84


-

Meccanico navale su mezzi navali speciali (SAIPEM)


65,07


2.712,27


106,40


63,84


-

1o ufficiale extra mediterraneo/lungo corso


48,34


2.014,75


73,07


43,84


-

1o ufficiale mediterraneo

47,58

1.983,43

71,56

42,94

-

2o ufficiale extra mediterraneo/lungo corso


40,82


1.701,57


58,00


34,80


-

2o ufficiale mediterraneo

39,91

1.663,75

56,16

33,70

-

3o ufficiale extra mediterraneo/lungo corso


37,98


1.583,26


52,29


31,38


-

3o ufficiale mediterraneo

37,28

1.553,88

50,88

30,53

-

Sottufficiale capo servizio/nostromo


35,36


1.473,75


47,07


28,24


-

Sottufficiale/cuoco/cambusiere/ ottonaio/carpentiere/tankista/ elettricista



34,03



1.418,61



44,42



26,66



-

Barista Tirrenia/Adriatica

31,97

1.332,46

40,28

24,18

-

Comune di coperta e di macchina/comune polivalente/cameriere/2o cuoco/fuochista/ingrassatore/ barista regionali





30,15





1.256,91





36,66





22,00





-

Carbonaio

30,03

1.251,83

36,42

21,85

-

Allievo ufficiale con più di 9 mesi di navigazione


28,45


1.185,80


-


-


-

Allievo ufficiale con meno di 9 mesi di navigazione


27,49


1.145,73


-


-


-

Giovanotto di macchina/giovanotto di 1a/garzone di 1a


27,22


1.134,78


30,81


18,49


-

Giovanotto di 2a/garzone di 2a/garzone di cucina


26,26


1.094,42


28,89


17,33


-

Mozzo/piccolo di camera e cucina/allievo comune polivalente


25,00


1.044,16


26,48


15,88


-

Padrone marittimo al comando su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



48,34



2.014,75



73,07



43,84



-

Meccanico navale alla direzione di macchina su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



48,34



2.014,75



73,07



43,84



-

1o ufficiale senza titolo professionale su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



41,32



1.722,46



59,06



35,44



-

2o ufficiale senza titolo professionale su navi da 151 e fino a 3.000 t.s.l. o 4.000 t.s.c.



35,99



1.500,14



48,35



29,01



-

Comandante in 2a su navi da crociera


65,51


2.730,53


-


-


43,03

Direttore di macchina in 2a su navi da crociera


65,51


2.730,53


-


-


43,03

Direttore sanitario su navi da crociera


70,49


2.938,29


-


-


-

1o ufficiale/1o commissario su navi da crociera


44,82


1.868,21


66,00


39,60


-

2o ufficiale/2o commissario su navi da crociera


38,21


1.592,84


52,76


31,66


-

3o ufficiale/3o commissario su navi da crociera


35,72


1.488,95


47,75


28,65


-

Sottufficiale capo servizio su navi da crociera


32,86


1.369,66


42,03


25,21


-

Sottufficiale/1o guardarobiere/ tipografo/assistente ufficio su navi da crociera



31,70



1.321,38



39,72



23,82



-

Comune/2o cuoco/lavandaio/ stiratrice su navi da crociera


28,24


1.177,24


32,79


19,68


-

Carbonaio su navi da crociera

27,89

1.162,56

32,08

19,24

-

3o cuoco su navi da crociera

26,64

1.110,49

29,58

17,74

-

Giovanotto di 1a/giovanotto di macchina/garzone di 1a/garzone di cucina e lavanderia su navi da crociera




25,26




1.052,86




26,81




16,09




-

Giovanotto di 2a/garzone di 2a su navi da crociera


24,34


1.014,45


24,97


14,99


-

Mozzo/piccolo/accompagnatrice turistica su navi da crociera


23,20


967,06


22,70


13,61


-

Allievo ufficiale + 9 mesi/allievo commissario + 21 anni su navi da crociera



26,63



1.109,80



-



-



-

Allievo ufficiale - 9 mesi/allievo commissario - 21 anni su navi da crociera



25,71



1.071,87



-



-



-

Allievo ufficiale con contratto di formazione-lavoro su navi da crociera



25,23



1.051,63



-



-



-

Allievo sottufficiale con contratto di formazione-lavoro su navi da crociera



21,24



885,36



-



-



-

Allievo comune con contratto di formazione-lavoro su navi da crociera



19,01



792,45



-



-



-

Allievo commissario + 1 su navi da crociera


20,07


836,54


-


-


-

Allievo commissario - 1 su navi da crociera


19,35


806,49


-


-


-

Allievo cuoco + 1 su navi da crociera


20,07


836,54


-


-


-

Allievo cuoco - 1 su navi da crociera


19,35


806,49


-


-


-

Comandante rimorchiatori

46,42

1.934,89

69,30

-

-

Direttore di macchina rimorchiatori

46,42

1.934,89

69,30

-

-

1o ufficiale rimorchiatori

39,60

1.650,64

55,57

-

-

2o ufficiale rimorchiatori

38,04

1.585,62

52,44

-

-

Sottufficiale rimorchiatori

35,86

1.494,79

47,96

-

-

Comune rimorchiatori

34,09

1.421,02

44,56

-

-

Giovanotto rimorchiatori

28,48

1.187,07

33,34

-

-

Mozzo rimorchiatori

27,34

1.139,61

31,06

-

-

Comandante aliscafi

74,46

2.350,74

89,63

53,77

-

Direttore di macchina aliscafi

70,49

2.211,45

82,90

49,74

-

1o ufficiale aliscafi

39,53

1.647,53

55,42

33,25

-

Sottufficiale aliscafi

34,03

1.418,61

44,42

26,66

-

Comune aliscafi

30,15

1.256,91

36,66

22,00

-

Giovanotto aliscafi

27,36

1.140,45

31,08

18,65

-

Mozzo aliscafi

25,77

1.074,08

27,91

16,75

-

Conduttore/comandante/direttore di macchina su navi fino a 151 t.s.l.



36,44



1.519,08



50,06



-



20,03

Comandante/conduttore su navi fino a 151 t.s.l., servizi antinquinamento e disinquinamento




36,44




1.519,08




48,06




-




19,23

Direttore di macchina su navi fino a 151 t.s.l., servizi antinquinamento e disinquinamento




36,44




1.519,08




47,19




-




18,88

Ufficiale su navi fino a 151 t.s.l.

32,06

1.336,46

41,28

-

16,51

Sottufficiale su navi fino a 151 t.s.l.


29,85


1.244,20


36,88


-


14,75

Comune su navi fino a 151 t.s.l.

26,61

1.109,21

30,38

-

12,15

Giovanotto su navi fino a 151 t.s.l.

23,24

968,90

23,63

-

9,45

Mozzo su navi fino a 151 t.s.l.

22,46

936,02

22,06

-

8,82

Comandante del diporto

36,44

1.519,08

-

-

-

Direttore di macchina del diporto

36,44

1.519,08

-

-

-

Capitano del diporto

34,25

1.427,77

-

-

-

Ufficiale di navigazione del diporto

31,18

1.299,83

-

-

-

Sottufficiale del diporto

29,85

1.244,20

-

-

-

Comune del diporto

26,61

1.109,20

-

-

-

Qualifiche iniziali del diporto

22,46

936,02

-

-

-

 

 

Dati Tabellari - Navi da Crociera o Passeggeri

Tabella retributiva qualificati decorrenza 01/01/2017


TABELLA RETRIBUTIVA QUALIFICATI DECORRENZA 01/01/2017

Livello Paga Base Contingenza Terzo elemento Scatti anzianita' Div HH Div GG
Comandante in 2a 2886.17 0 0 0 240 26
Direttore di Macchina in 2a 2886.17 0 0 0 240 26
Direttore sanitario 3105.77 0 0 0 240 26
1° Ufficiale/1° Commissario 1974.69 0 0 0 240 26
2° Ufficiale/2° Commissario 1683.63 0 0 0 240 26
3° Ufficiale/3° Commissario 1573.82 0 0 0 240 26
Carbonaio 1228.82 0 0 0 240 26
Comune 1244.34 0 0 0 240 26
Giovanotto 2a 1072.27 0 0 0 240 26
Giovanotto/Garzone di 1a 1112.87 0 0 0 240 26
Mozzo/Piccolo/Acc. Turistico 1022.18 0 0 0 240 26
Sottufficiale 1396.7 0 0 0 240 26
Sottufficiale capo servizio 1447.73 0 0 0 240 26
3° cuoco 1173.79 0 0 0 240 26
Allievo Comune 550 0 0 0 240 26
Allievo Sottufficiale 600 0 0 0 240 26
Allievo Ufficiale 650 0 0 0 240 26
Allievo Commissario - 1 852.46 0 0 0 240 26
Allievo Commissario + 1 884.22 0 0 0 240 26
Allievo Cuoco - 1 852.46 0 0 0 240 26
Allievo Cuoco + 1 884.22 0 0 0 240 26